Category

Archive for the 'Note to self' Category

My ground

a fissare quel soffitto, mi sono sempre sentito bene.

Giudizio

In un mondo in cui si viene giudicati in base al tipo/quantità nel carrello durante la spesa non credo che me la caverei bene. Sarei curioso di conoscere i pensieri dei compagni di coda, lol.

connection lost….

primi passi, ora servono i salti.

Passato, presente, futuro.

tutto il resto… superfluo.

Increspature

Oddio che lo dico a fare… alla fine non cambierà nulla. Ammetto, però, che un minimo di voglia di buttare giù un paio di P.R.P.G (inutile googlare, l’inventai tempo fa) l’avrei. Peccato che la soluzione sia intrinsecamente inutile.

Crunchy tales #1, cereal killers

Verrà il giorno in cui racconteremo di giornate più lunghe di 24 ore… e verrà il giorno in cui racconteremo delle trasferte solo per qualche riga di codice in compagnia… e verrà il giorno in cui torneranno alla mente migliaia di pagine… e verrà il giorno in cui ricorderemo dei mille mondi paralleli e dei […]

trollish xmas special

I cambiamenti vanno sempre valutati con attenzione. Pro e contro. Al momento la questione da valutare sarebbe quanto, ma sopratutto se, ne valesse la pena. …ed in quale ambito. La complessità non è banale ed esistono diverse soluzioni (più o meno) valide in diversi sistemi di riferimento. Probabilmente non è una questione di soluzione ma […]

Da zero a 55 (nodi) facendo attenzione al do diesis

Come titolo avrei potuto mettere anche C# al posto di “do diesis” ma sarebbe stato proprio fuori logo eheh. Trascorso un pò di tempo dall’ultimopost… credo di aver esordito in questo modo almeno una decina di volte 😛 Il periodo appena trascorso è stato pieno, il prossimo non sarà da meno. Si aspetta la grande […]

Nel Void

Ho sempre avuto l’abitudine di affacciarmi al balcone durante la notte. Attenzione, non è che mi alzo dal letto e prendo un poco d’aria, solitamente sono sveglio. Che io ricordi credo che iniziò a capitare durante le nottate a starcraft, insomma due vite fa praticamente 🙂 Passa del tempo, l’abitudine resta… certo non gioco più […]

Impossibile dormire

Impossibile dormire, troppi pensieri, troppe idee, troppe prospettive. Questa possibilità è nuovo ossigeno, un nuovo barlume di speranza, una nuova strada… finalmente. Le stesse sensazioni che vivo durante la realizzazione di un progetto sono ora in me… in effetti anche questo è un progetto… un grande progetto… ed ho grandisperanze! Come sempre, dovrò fare i […]