Session #3: wall fire shadow

Posted on sabato 24 dicembre 2005

Babbe natale che servono sushi? E dove mai s’è visto? Uddio O_O Altra piacevolissima serata artcafè-tiana, mi è pure venuto in mente un sistema di pagamento figo per i locali, ma questa è un altra storia ^_^”
After “sushi” abbiam beccato i ragazzi (strafatti) alla stazione, e devo ammetterlo, la capacità di combustione di un materasso è davvero notevole, anche se non pensavo gocciolasse poltiglia sintetica…che schifo -.-”
Cmq…sottofondo degli helloween, “fiamme”, la “station” e il parchetto, una bella cornice… va, davvero, tutto, bene ^_^”

P.S Vedere post precedente del gioco del pomodoro, ha “un suo perchè” ^^


2 Comments for 'Session #3: wall fire shadow'

  1.  
    ana
    dicembre 26, 2005 | 12:40 pm
     

    chissa’ di chi era il materasso…

  2.  
    palestina
    gennaio 5, 2006 | 2:03 pm
     

    quel materasso me lo ricorso benissimo…

Leave a comment

(required)

(required)


Information for comment users
Line and paragraph breaks are implemented automatically. Your e-mail address is never displayed. Please consider what you're posting.

Use the buttons below to customise your comment.


RSS feed for comments on this post | TrackBack URI